Io e i cambiamenti, tra rossetti caldi, lavoro e blog. | Diario semi serio di una blogger!

15

In questa foto ho un rossetto di una tonalità troppo calda per i miei gusti, ma vi dirò che non mi dispiace affatto! E chi l’avrebbe mai detto che proprio a me potesse piacere un rossetto dalla colorazione calda, io che delle nuance fredde ne ho fatto quasi una religione, ma fortunatamente nella vita si cambia e si scoprono cose nuove ed io continuo ancora a scoprire cose nuove che mi piacciono.

Alcuni di voi lo sanno, Ecobiolovers nasce come uno shop online di cosmetica naturale che ho “cresciuto” per 5 anni, poi la mia vita privata ha avuto la precedenza e più di un anno fa, un po’ tanto a malincuore ho chiuso lo shop, ma sono sempre stata presente qui e sui miei social continuando a parlare di cosmetica naturale. La mia bioprofumeria online per me è stato un sogno che si è realizzato e che ho portato avanti con tanti sacrifici e soddisfazioni, poi ho dovuto mettere da parte questo sogno o ora sto cercando di trasformarlo, perché ora il mio sogno è quello di continuare a lavorare con la cosmetica naturale, è quello che più mi appassiona e sinceramente non mi vedo in altri ambiti. 

Questo per me è stato un cambiamento grande, ma andava fatto e non ho mai mostrato quanto mi piangesse il cuore per la decisione che ho dovuto prendere.

Più recentemente poi non è cambiato solo il mio gusto in fatto di makeup, ma tanto altro è cambiato, come questo blog e i miei social. Vi sarete accorti che nelle ultime settimane i contenuti sono un po’ diversi, ci sono sì le recensioni, ma ho voluto dare largo spazio agli approfondimenti sulla cosmetica naturale e poi c’è questa rubrica che spero mi faccia conoscere un po’ di più, il suo scopo è proprio questo, vi racconto si di cosmetici, ma anche di me.

Voglio essere sincera con voi, come sempre lo sono stata, questo blog e i social stanno assomigliando sempre più ad un lavoro per me, anche se non sempre viene retribuito e anche questo è un cambiamento o almeno è quello che sto cercando di fare. La passione per la cosmetica naturale è sempre il mio punto focale, è quello che muove tutto, che mi fa scrivere tanto, che mi fa fare foto con set improvvisati in casa mia, ma pensati per ore, per trovare l’angolo più carino e la luce giusta, che mi fa studiare, leggere e approfondire.

Molti contenuti qui e sui social li condivido con voi gratuitamente per la gioia di farlo, perché è per voi che mi seguite e che vi entusiasmate con me per ogni mia novità e che ci siete sempre, per me tutto questo è tantissimo e ringraziarvi non è mai abbastanza.

Sto diventando sentimentale, mentre invece dovrei essere ironica in questa rubrica, ma sentivo di dover condividere con voi queste mie parole perché in qualche modo anche voi siete parte del cambiamento di questo blog e dei miei social.

In generale io li vivo bene i cambiamenti, per me sono stimolanti e non mi fanno paura. Vedremo insieme cosa ne uscirà fuori da tutto questo mio lavoro, si lo scopriremo insieme.

E voi come vivete i cambiamenti?

Per il resto questa mia ultima settimana è stata molto intensa e molto piovosa, ma sapete che a me la pioggia piace, mi aspetta un fine settimana di riposo, perché uno dei cambiamenti che sto cercando di mettere in atto è quello di staccare un po’ nel weekend, sarò si presente nelle stories perché non riesco a stare troppo lontana da voi, ma non credo che pubblicherò contenuti, quali post o articoli, per quelli ci saranno i nostri appuntamenti dal lunedì al venerdì. Spero anche di poter tornare a fare qualche gita il lunedì, giorno di riposo di mio marito, così vi porterò con me un po’ in giro. Piano piano stiamo tornando ad una normalità, una normalità molto diversa però da prima, ma già qualcosa è. Tutta la nostra normalità è cambiata.

Poi nei cambiamenti ci metto anche quelli cosmetici, mi piace molto, anzi moltissimo cambiare e provare sempre nuovi prodotti, ce ne sono così tanti che vorrei scoprirli tutti e raccontarveli.

Dimenticavo, oggi per le nostre piccole gite del lunedì ho acquistato una borsa termica con le tavolette che si mettono in congelatore per portarci il pranzo e magari fare qualche picnic… questo è un cambiamento che non avrei mai immaginato perché io non amo i picnic io amo i ristoranti, ma come vi ho scritto all’inizio di questo strano articolo, nella vita si cambia!

A presto!

Serena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...